Musica, sondaggio Usa elegge McCartney Beatle preferito

giovedì 17 settembre 2009 10:13
 

NEW YORK (Reuters) - Paul McCartney è risultato il preferito, tra i Beatles, in un sondaggio americano, ma circa un quarto degli intervistati ha detto di non gradire particolarmente il gruppo britannico.

Il 3% dei 4.837 adulti americani che hanno partecipato all'indagine ha invece risposto di non conoscere abbastanza la musica del quartetto di Liverpool per poter esprimere un giudizio.

Quasi il 30% degli americani intervistati ha scelto comunque McCartney come Beatle preferito, con John Lennon fermo al 16%, George Harrison al 10% e Ringo Starr al 9%.

"Gli americani sopra i 30 anni e quelli sopra i 65 amano Paul", ha detto John Zogby, amministratore delegato di Zogby International, che ha organizzato il sondaggio.

I Beatles, probabilmente la band di maggior successo nella storia della musica, stanno vivendo una rinascita dal punto di vista delle vendite. Nella settimana che si è conclusa il 13 settembre sono stati 626.000 gli album venduti, secondo i dati della società Nielsen SoundScan, quasi la stessa cifra fatta registrare nel resto dell'anno.

"Abbey Road" e "Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band" sono stati tra gli album più venduti.

La Walt Disney, intanto, ha fatto sapere che riproporrà sullo schermo il cartone del gruppo "Yellow Submarine" in una nuova versione 3-D.

Zogby ha attribuito il successo di McCartney nel sondaggio al suo aspetto, alla sua longevità e al fatto che il cantante sia ancora in attività.

Il 22% della gente che ha detto di non gradire la musica dei Beatles, secondo Zogby, potrebbe rappresentare un gruppo di persone "che direbbero no a qualsiasi cosa".

La maggior parte di quelli che non conoscono così bene le canzoni dei Fab Four hanno invece 70 anni o anche di più.

 
<p>L'ex Beatle Paul McCartney. REUTERS/Suzanne Plunkett (BRITAIN)</p>