Musica, Whitney Houston dice di essere "libera dalle droghe"

mercoledì 16 settembre 2009 10:33
 

Di Alex Dobuzinskis

LOS ANGELES (Reuters) - La cantante Whitney Houston ha detto di essersi definitivamente liberata della dipendenza dalla droga, in un'intervista durante la quale ha svelato i progetti di ritorno alla carriera musicale e ha confidato di essere stata guidata dalla fede nella sua lotta contro gli stupefacenti.

Houston, 46 anni, una delle artiste americane di maggior successo della storia della musica, ha concesso l'intervista ad Oprah Winfrey e ha rivelato che, nel momento peggiore della sua dipendenza da cocaina e marijuana, ha creduto di aver perso "lo spirito" giusto per cantare.

La cantante ha risposto di sì alla domanda diretta della conduttrice sulla sua libertà dalle droghe. "Sì, ne sono uscita. Ma non pensare che non mi capiti di desiderarle".

Houston, che ha raggiunto l'apice del successo negli anni 80 e 90 con canzoni come "Didn't We Almost Have It All" e "I Will Always Love You", ha detto di "pregare" affinché il desiderio di drogarsi scompaia ma ha anche ammesso che, talvolta, fa uso di alcol.

Sulla tentazione di ricominciare a drogarsi, Houston ha risposto semplicemente "Oprah, vado avanti un giorno alla volta".

Durante l'intervista, la protagonista del film "Guardia del corpo" ha raccontato anche i dettagli del divorzio dal marito Bobby Brown, anch'egli cantante. Negli anni antecedenti il divorzio, Whitney Houston è stata spesso sulle prime pagine dei giornali per il suo abuso di droghe, con immagini che la ritraevano magra e indebolita.

E' stato il produttore musicale Clive Davis, l'uomo che l'ha scoperta nel 1983, a convincerla a dedicarsi nuovamente al canto.

"Mi ha detto che avrei potuto farcela. Io ero spaventata all'idea di tornare nell'industria della musica, ma la musica è dentro di me, è ancora viva dentro di me", ha detto Houston.

Proprio due settimane fa, infatti, è uscito il primo album della Houston negli ultimi sette anni, "I look to you", ed è subito balzato in vetta alle classifiche negli Usa e in numerosi altri paesi.

Secondo le statistiche della sua etichetta discografica, la Arista Records, Whitney Houston ha venduto, nell'arco della sua carriera, circa 170 milioni di copie, tra album, singoli e video.

 
<p>Whitney Houston mentre si esibisce. REUTERS/Mario Anzuoni (UNITED STATES)</p>