Torna a fine settembre il Festival della letteratura di viaggio

venerdì 11 settembre 2009 15:45
 

ROMA (Reuters) - Torna nella Capitale a fine settembre, durante un lungo weekend, il Festival della Letteratura di Viaggio, che per il secondo anno consecutivo racconta l'arte di viaggiare attraverso libri, film, foto e musica.

La manifestazione, nata da un'idea della Società Geografica Italiana e di Federculture, si svolgerà dal 24 al 27 settembre tra Villa Celimontana, nel centro di Roma, il Palazzo delle Esposizioni e in altre sedi sparse per la città.

Gli appuntamenti previsti sono più di 30 - tutti a ingresso libero - tra i quali una retrospettiva cinematografica dedicata al regista Bernardo Bertolucci, a cui verrà anche consegnato un premio.

Tra gli ospiti internazionali di quest'anno il poeta siro-libanese Adonis, lo scrittore inglese Jason Elliott - autore di "Una luce inattesa. Viaggio in Afghanistan" - e l'antropologo francese Marc Augé, studioso dei cosiddetti "non luoghi".

Tra gli italiani, Massimo Ammanniti, Alberto Arbasino, Natalia Aspesi, Goffredo Fofi, Paolo Rumiz. Il programma dettagliato della manifestazione si può consultare sul sito www.festivaletteraturadiviaggio.it.