Consumi bio crescono in Italia nonostante crisi, +7,4%

giovedì 10 settembre 2009 10:58
 

ROMA (Reuters) - I consumi di prodotti biologici in Italia continuano a crescere nonostante la recessione, e nel primo semestre dell'anno l'aumento è stato del 7,4%. Lo dice oggi l'Ismea in un comunicato.

Nel 2008 "gli acquisti domestici di alimenti biologici confezionati sono aumentati, in termini monetari, del 5,4% rispetto al 2007", dice l'Istituto di servizi per il Mercato Agricolo Alimentare, citando i risultati del panel Ismea/Nielsen.

"Una tendenza confermata e rafforzata nel primo semestre 2009, che ha chiuso con una crescita del 7,4% su base annua".

La rilevazione non riguarda i negozi specializzati ed è relativa solo agli acquisti domestici.

A trainare i consumi bio, sia nel 2008 che nel 2009, i prodotti ortofrutticoli freschi e trasformati ("+19,8% la spesa nel 2008 e +37,8% nella prima metà di quest'anno", scrive Ismea), bevande e uova. Mentre sono calati gli acquisti di prodotti come caffè, tè e biscotti.

La maggior parte degli acquisti bio avvengono nel nord Italia, dice Ismea, col 70% del totale.