Usa, emissioni di CO2 caleranno del 6% nel 2009

mercoledì 9 settembre 2009 18:48
 

NEW YORK (Reuters) - Le emissioni statunitensi di anidride carbonica, il principale gas a effetto serra, caleranno del 6% nel 2006, con la recessione riduce la domanda di carbone. Lo ha reso noto oggi il governo americano nell'ambito di una previsione mensile.

La richiesta di carbone, che emette circa il doppio di CO2 rispetto al gas naturale per unità di energia, dovrebbe ridursi di circa il 10% nel 2009 a causa del cambiamento di combustile, ha annunciato la Energy Information Administration, ovvero l'ufficio statistico del Dipartimento Usa per l'Energia.

Ad agosto, la Eia aveva già previsto una riduzione di CO2 per tutto l'anno del 5%.