Australia, uomo trova pitone di tre metri nel water

lunedì 7 settembre 2009 12:13
 

SYDNEY (Reuters) - Un uomo australiano controllerà adeguatamente la prossima volta che andrà in bagno, dopo aver scoperto un pitone grande due volte più di lui nella tazza del water.

Chris Peberdy, che come lavoro si occupa proprio di catturare serpenti, è stato infatti chiamato in una casa in Virginia, zona rurale vicino a Darwin, nell'Australia settentrionale, dopo che il proprietario ha scoperto un pitone tappeto di tre metri nel water.

"Non è inusuale trovare serpenti di queste dimensioni nei tropici ma, generalmente, non nel bagno", ha detto Peberdy a Reuters.

"Deve essere risalito dalle fognature. Stava girovagando per la casa di notte, per poi tornare nel water di giorno".

Peberdy, che gestisce la società che si occupa di catturare serpenti Snake N.T., con sede proprio a Darwin, ha detto che i proprietari delle tenute della zona rispettano i serpenti, per cui il pitone non è stato toccato e l'uomo ha utilizzato un altro bagno in attesa che l'animale fosse portato via.

Catturare il pitone non è stato facile. L'operazione è stata svolta in quattro tempi da Peberdy, il quale, alla fine, ha catturato il pitone che, in ogni caso, non è velenoso, dal momento che uccide le sue prede per soffocamento.

"Era raccolto intorno ai tubi così strettamente che non riuscivo a muoverlo. Alla fine, però, sono riuscito a prenderlo", ha detto l'uomo, che cattura, solitamente, fino a 1000 serpenti l'anno.

Il pitone, una volta catturato, è stato rilasciato nella boscaglia a circa 2,5 chilometri dalla casa.

Peberdy, per sicurezza, ha però fornito alcuni consigli agli abitanti della zona: "Tenete abbassata la tavoletta e controllate sempre prima di sedervi!".

 
<p>Australia, uomo trova pitone di tre metri nel water. REUTERS/Tim Wimborne</p>