Musica, ex cantante Sex Pistols riunisce i Public Image

lunedì 7 settembre 2009 11:36
 

LONDRA (Reuters) - Il cantante punk-rock John Lydon, conosciuto come Johnny Rotten al tempo dei Sex Pistols, ha deciso di riformare la sua band Public Image dopo 17 anni, con un tour di cinque date previsto per dicembre, stando alle indiscrezioni pubblicate da alcuni media.

Lydon ha detto al quotidiano inglese Guardian che la band da lui creata nel 1978, un anno dopo lo scioglimento dei Sex Pistols, tornerà a suonare con una nuova formazione.

Infatti, della nuova band non faranno parte Jah Wobble e l'ex chitarrista dei Clash Keiht Levene ma sarà formata dal chitarrista Lu Edmonds, il batterista Bruce Smith e un nuovo arrivo, il multi-strumentalista Scott Firth.

I PiL, che ebbero un notevole successo con i singoli "Public Image" e "This is Not a Love Song", cominceranno il loro tour il 15 dicembre a Birmingham. La band, tra l'altro, aprirà anche un nuovo sito (www.pilofficial.com).

"Vedremo dove potremo arrivare", ha detto il 53enne Lydon. "Alcune cose potrebbero essere abbastanza simili, ma altre no".

Lydon si era già riunito con alcuni membri dei Sex Pistols lo scorso anno per una serie di concerti per il 30esimo anniversario dell'album "Never Mind The Bollocks".

Il cantante, diventato un'icona della rivoluzione punk negli anni 70, per le sue canzoni anticonformiste e per i suoi attacchi al sistema politico e alla monarchia britannica, sembra essersi decisamente ammorbidito negli ultimi anni.

Ha partecipato al reality show britannico "I'm A Celebrity Get Me Out Of Here" nel 2004, oltre che ad alcuni documentari sugli animali e addirittura a uno spot sul burro.

Lydon dimostra anche di non avere una grande passione per le nuove generazioni. "I ragazzi di oggi sono troppo aggressivi", ha detto il cantante al Guardian.

 
<p>L'ex cantante dei Sex Pistols John Lydon. REUTERS/Vincent West</p>