Spuntini a tarda sera fanno mettere su pancia, dice ricerca

sabato 5 settembre 2009 11:43
 

WASHINGTON (Reuters) - Le incursioni notturne nel frigorifero potrebbero causare conseguenze peggiori dell'indigestione: uno studio condotto sui topi rafforza la teoria che l'ora in cui si mangia influenza il modo in cui assorbiamo le calorie.

I topi alimentati durante il giorno -- quando normalmente dovrebbero dormire -- hanno messo su peso più dei topi alimentati di notte, ha rivelato Fred Turek della Northwestern University in Illinois, che ha condotto la ricerca con i suoi colleghi.

Alla fine, i topi nutriti di giorno pesavano il 7,8% in più dei topi alimentati di notte, anche se mangiavano la stessa quantità di cibo e facevano la stessa attività fisica, si legge nello studio pubblicato ieri sull'International Journal of Obesity.

"Modificare semplicemente il momento dell'alimentazione può influenzare enormemente il peso corporeo", hanno scritto i ricercatori.

"I topi alimentati con una dieta ipercalorica solo alla 'giusta' ora (ovvero durante il buio) pesavano significativamente meno dei topi nutriti quando l'alimentazione è normalmente ridotta (ovvero durante le ore di luce)".

La ricerca potrebbe aiutare le persone a perdere peso, hanno aggiunto i ricercatori, semplicemente modificando il momento in cui si assumono pasti e snack. Questo potrebbe anche comportare di dover mangiare di più di giorno e tagliare i gelati a tarda sera.

 
<p>Una donna obesa. REUTERS/Lucas Jackson/Files</p>