Vienna, passanti guardano opera arte e si chiedono: salterà giù?

venerdì 4 settembre 2009 11:52
 

VIENNA (Reuters) - Una piccola folla di persone si domanda se un elegante uomo di affari si butterà dal cornicione del quarto piano di un edificio nel centro di Vienna dove si trova. Ma non lo farà: non può farlo.

L'uomo -- in abito grigio, cappello nero e scarpe scure -- è un'installazione artistica in dimensioni reali, e rimarrà in cima all'edificio che ospita una compagnia immobiliare e di investimenti per tutto l'anno prossimo.

L'artista, l'austriaco Ronald Kodritsch, ha spiegato che l'opera -- intitolata "Una ragione per credere" -- non parla necessariamente di suicidio.

"La cosa interessante non è se salterà o meno. Tutto è giocato sul guardare le cose da una prospettiva diversa e su cosa passa per la nostra mente", ha detto Kodritsch a Reuters. "L'iperrealismo è noioso!"

Anche se l'uomo potrebbe evocare l'immagine di uomini d'affari in rovina a che vogliono farla finita schiacciati dal clima economico, Kodritsch ha avuto l'idea un anno fa, prima che la crisi scoppiasse.

Mentre alcuni passanti come la 23enne Verena Kircher trovano la statua "allarmante", altri come Caroline van Kelst pensano che sia bellissima.

"E' chiaro che non parla di suicidio", ha detto. "C'è qualcosa in lui di maestoso, non disperato".