Calcio, Fifa: Chelsea non potrà comprare giocatori fino al 2011

giovedì 3 settembre 2009 15:38
 

di Brian Homewood

ZURIGO (Reuters) - Il Chelsea non potrà acquistare nuovi giocatori durante le prossime due finestre di calcio mercato.

La decisione è stata presa oggi dalla Fifa, l'organismo mondiale del calcio, in relazione al caso del trasferimento del calciatore Gael Kakuta dal club francese Racing Lens nel 2007.

Il club della Premier League inglese, allenato da questa stagione dall'ex allenatore del Milan Carlo Ancelotti, non potrà assumere nuovi giocatori fino al gennaio 2011. Le prossime due finestre di calcio mercato sono a gennaio e nell'estate del 2010.

La sanzione è stata decisa a seguito di una vertenza contrattuale che ha coinvolto Kakuta due anni fa.

A seguito di una denuncia dal Lens, la Camera di Risoluzione delle Controversie della Fifa aveva deciso che Kakuta aveva violato il contratto che lo legava al club francese e che il Chelsea lo aveva indotto a farlo.

Il calciatore era stato condannato a pagare 780.000 euro di danni ed era stato squalificato per quattro mesi.

Il Chelsea fu invece condannato a pagare 130.000 euro al Lens.

 
<p>L'allenatore del Chelsea Carlo Ancelotti. REUTERS/Eddie Keogh (BRITAIN SPORT SOCCER) NO ONLINE/INTERNET USAGE WITHOUT A LICENCE FROM THE FOOTBALL DATA CO LTD. FOR LICENCE ENQUIRIES PLEASE TELEPHONE ++44 (0) 207 864 9000</p>