Taiwan, hotel offre ai clienti il "cappuccino Dalai Lama"

mercoledì 2 settembre 2009 09:39
 

KAOHSIUNG (Reuters) - L'hotel di Taiwan che sta ospitando il Dalai Lama durante la sua visita nell'isola si è inventato un'idea abbastanza unica per onorare il leader spirituale tibetano e per ravvivare il soggiorno degli altri ospiti: i cappuccini con il volto del Dalai Lama.

Infatti, il bar del Garden Villa hotel, albergo della città di Kaohsiung, nella parte meridionale del paese, ha già servito, da lunedì, circa 120 "cappuccini Dalai Lama", come confermato dalla responsabile della pianificazione dell'albergo Rebecca Chiang, proprio per onorare il soggiorno del leader spirituale.

I cappuccini ovviamente sono ricoperti di schiuma, disposta ad arte proprio per raffigurare il volto del Dalai Lama, con tanto di occhiali e mascella pronunciata.

"Sono rimasto molto sorpresa dalla creatività", ha detto Chen Ying-chun, maestra in un asilo infantile di Kaohsiung, città dove il Dalai Lama si fermerà tre giorni.

"Non ho usato le mani per pregare l'immagine che era dentro il mio cappuccino, ma ho comunque pregato nel mio cuore", ha detto la donna, guardando la tazza vuota sul tavolo.

Il Dalai Lama si fermerà a Taiwan fino a venerdì, per dare conforto alle vittime del tifone Morakot, il peggiore sull'isola in 50 anni, che ha causato circa 570 morti.

L'hotel ha fatto sapere che i "cappuccini Dalai Lama" rimarranno nel menu per almeno una settimana.

"I nostri baristi volevano fare qualcosa di speciale e hanno approfittato della presenza del Dalai Lama", ha detto Chiang. "I clienti hanno accolto con piacere questa iniziativa e, per rispetto, pregheranno prima di bere il loro cappuccino".

 
<p>Il Dalai Lama a Taiwan. REUTERS/Nicky Loh (TAIWAN RELIGION POLITICS DISASTER IMAGES OF THE DAY)</p>