Designer Anand Jon condannato a ergastolo per molestie sessuali

martedì 1 settembre 2009 11:30
 

LOS ANGELES (Reuters) - Il designer di moda Anand Jon è stato condannato a un minimo di 59 anni di prigione per molestie sessuali nei confronti di aspiranti modelle adolescenti. Lo ha comunicato l'ufficio del procuratore della contea di Los Angeles.

Jon, 35 anni, che ha disegnato modelli per celebrità come Paris Hilton o la cantante Janet Jackson prima del suo arresto nel 2007, è stato riconosciuto colpevole, a novembre, di 16 capi d'accusa, tra i quali stupro, molestie sessuali e atti osceni nei confronti di minori.

Il giudice della corte superiore di Los Angeles David Wesley lo ha condannato a 59 anni o al carcere a vita, dopo aver respinto la richiesta del designer di un nuovo processo.

I pubblici ministeri hanno riferito che i fatti risalgono al 2001, quando Jon aveva messo in piedi un'attività nel campo della moda attraverso la quale adescava aspiranti modelle a Los Angeles. La polizia è stata chiamata in causa nel marzo 2007, dopo che una donna aveva denunciato di essere stata aggredita nel suo appartamento di Beverly Hills.

Jon, il cui nome completo è Anand Jon Alexander, ha respinto le accuse. I suoi avvocati hanno parlato di ritorsioni da parte delle modelle che, secondo gli avvocati, hanno inventato alcune storie o le "hanno provocate". I legali hanno anche giudicato non sufficienti le prove fisiche dell'accusa.

Il designer nato in India è stato protagonista dello show tv "America's Next Top Model" nel 2003 e scelto dal magazine Newsweek come uno degli uomini di maggior successo dell'Asia meridionale nel 2004.

 
<p>Il designer di moda Anand Jon &egrave; stato condannato a un minimo di 59 anni di prigione per molestie sessuali nei confronti di aspiranti modelle adolescenti. REUTERS/Mark Boster/Pool (UNITED STATES CRIME LAW ENTERTAINMENT)</p>