Olanda, tribunale impedisce giro del mondo in barca a 13enne

venerdì 28 agosto 2009 12:59
 

UTRECHT, Olanda (Reuters) - La ragazzina 13enne che voleva diventare la più giovane velista a fare il giro del mondo in barca non potrà partire, ed è stata posta per due mesi sotto tutela dell'autorità giudiziaria.

A decidere lo stop all'impresa è stato un tribunale olandese.

Laura Dekker, nata sulla barca dei suoi genitori in Nuova Zelanda, aveva in progetto di partire l'1 settembre e di stare in mare per due anni sul suo yacht Guppy, lungo 8,3 metri.

Secondo le autorità per la protezione dei minori, però, lasciarla partire sarebbe irresponsabile - posizione condivisa dal tribunale di Utrecht - perchè il viaggio metterebbe a rischio il suo sviluppo psicologico.

La ragazzina rimarrà quindi coi genitori, che ne condivideranno la custodia con le autorità.