Volete gli stipendi più alti? Andate in Svizzera, dice studio

giovedì 27 agosto 2009 11:36
 

Di Miral Fahmy

SINGAPORE (Reuters) - Paga lavorare in Svizzera: gli impiegati di Zurigo e Ginevra hanno, infatti, i salari più alti al mondo, secondo uno studio del gruppo bancario Ubs, mentre quelli di Mumbai si trovano in fondo a questa speciale classifica.

Per l'Italia sono rappresentate Roma e Milano, che sono entrambe staccatissime dai 22,6 dollari l'ora di Zurigo. Milano si attesta sugli 11,5 dollari l'ora, in linea con gli stipendi di Madrid e Barcellona, ma sotto alle città francesi presenti, Lione e Parigi, e a quelle nordamericane, New York, Los Angeles ma anche Montreal.

E' peggiore la situazione di Roma che, con i suoi 9 dollari netti l'ora, si trova nella stessa fascia di città come Lisbona, Atene e Tel Aviv.

Le due città svizzere al comando, però, sono anche tra le cinque città più costose del mondo secondo lo studio del gruppo, intitolato "Price and Earnings" 2009.

"Con i suoi salari estremamente competitivi e le imposizioni fiscali relativamente basse, la Svizzera è un ottimo paese per i lavoratori", riporta la banca svizzera in un comunicato.

"Non ci sono città, nel mondo, che consentano delle entrate così buone a fine mese come Zurigo e Ginevra".

Lo studio, pubblicato ogni tre anni, mette a confronto entrate e potere d'acquisto dei lavoratori di 73 città in tutto il mondo, sottolineando in particolare le disparità nelle varie regioni, e anche quelle all'interno dello stesso paese.

I gap più rilevanti sono stati riscontrati in Asia, con Tokyo che rientra tra le cinque città più costose del mondo e altre capitali di paesi in via di sviluppo come Malaysia, Filippine e India che invece si trovano in fondo a questa graduatoria.   Continua...

 
<p>Alcune banconote di euro. REUTERS/Russell Boyce</p>