Calcio, polizia arresta due uomini per aggressione a Davenport

domenica 23 agosto 2009 11:24
 

LONDRA (Reuters) - La polizia ha effettuato due arresti per l'accoltellamento del difensore del West Ham United Calum Davenport.

La polizia di Bedfordshire ha detto che un uomo di 25 anni è stato arrestato a Derby per il tentato omicidio di Davenport, aggredito tra venerdì e ieri nella casa della sua famiglia a Bedford, a nord di Londra.

L'uomo dovrebbe essere portato a Bedford per essere interrogato.

Una portavoce della polizia ha detto che è stato arrestato anche un 19enne per l'episodio.

Il calciatore è stato pugnalato alle gambe ed è stata ferita anche la madre, di 49 anni. Ieri è stato sottoposto a un intervento chirurgico d'urgenza ma secondo la polizia non è in pericolo di vita.

Un portavoce dell'ospedale ha detto: "Le sue condizioni sono serie ma stabili e la madre è in condizioni stabili".

Davenport, 26 anni, due anni fa si è spostato dal Tottenham Hotspur al West Ham.

"I pensieri di tutti noi al West Ham sono con Calum e la sua famiglia", ha detto il club in una nota su sito www.whufc.com.

 
<p>Il calciatore del West Ham United Calum Davenport (a destra) durante una partita amichevole negli Usa. REUTERS/Matt Sullivan (UNITED STATES)</p>