Fs, pulizie dei treni in Campania affidate a ditta tedesca

giovedì 20 agosto 2009 16:59
 

MILANO (Reuters) - Trenitalia ha affidato le operazioni di pulizia dei treni regionali in Campania e Molise ad una multinazionale tedesca con un contratto dal valore annuale di oltre tre milioni d euro.

Lo riferiscono in una nota le stesse Ferrovie, precisando che l'accordo -- realizzato con la Dussman Service, presente in Italia da 40 anni e con un fatturato nel 2008 da oltre 230 milioni di euro -- è operativo da martedì 25 agosto e prevede la gestione dei servizi di pulizia nei 13 impianti di Trenitalia a Avellino, Benevento, Campobasso, Napoli, Pozzuoli, Battipaglia, Salerno, Sapri e Torre Annunziata.

Il nuovo contratto è relativo a un lotto della gara d'appalto indetta da Trenitalia il 20 giugno 2008 e che puntava ad aprire il servizio a tutto il mercato europeo delle imprese specializzate, per elevare così gli standard di qualità con contratti legati ai risultati e alla soddisfazione dei clienti.

Lo stesso presidente di Trenitalia, Mauro Moretti, aveva ammesso nelle settimane scorse una carenza nella pulizia delle vetture.

In base al nuovo contratto, precisa la nota, 101 lavoratori sono state assunti direttamente dalla Dussmann Service, d'intesa con i sindacati. Inoltre, ai lavoratori sono stati saldati da Trenitalia gli arretrati per far fronte alle inadempienze delle precedenti ditte insolventi.