Amici sovrappeso mangiano di più quando sono insieme

giovedì 20 agosto 2009 14:18
 

NEW YORK (Reuters) - Se avete l'abitudine di cenare con amici con qualche chilo di troppo, attenzione alla bilancia: uno studio Usa rivela infatti che bambini e adolescenti in sovrappeso mangiano di più se sono in compagnia di amici grassi.

I ricercatori dell'Università di New York hanno studiato un gruppo di ragazzi tra i nove e i 15 anni, e hanno scoperto che tutti i più giovani, indipendentemente dal peso, tendono a mangiare di più quando sono con gli amici rispetto a quando sono con gente che non conoscono.

Il maggior apporto di calorie, però, si ha quando un bambino sovrappeso mangia insieme a un altro bambino sovrappeso.

La scoperta, riportata sull'American Journal of Clinical Nutrition, evidenzia l'influenza degli amici sulle abitudini alimentari e sul controllo del peso.

Sarah-Jean Salvy, assistente di pediatria dell'Università di New York, non è sorpresa dalla scoperta. La stesso comportamento - ha detto a Reuters - si riscontra anche negli adulti, e può essere in parte spiegato col fatto che le persone, quando sono in compagnia di sconosciuti, si sentono più a disagio.

Salvy e i suoi colleghi hanno analizzato 23 bambini e ragazzi in sovrappeso e 42 normopeso, e li hanno fatti stare per tre quarti d'ora prima con amici e poi con sconosciuti.

Ciascuna coppia ha ricevuto giochi, puzzle e libri, oltre a patatine fritte, dolci, carote e uva. Complessivamente, i ricercatori hanno scoperto che le coppie di amici hanno ingerito una maggior quantità di calorie rispetto a quelle di sconosciuti, in particolare se composte da due persone sovrappeso.

 
<p>Una donna obesa attraversa la strada. REUTERS/Lucas Jackson/Files</p>