Germania, slogan nazisti legali se tradotti in inglese

venerdì 14 agosto 2009 12:19
 

BERLINO (Reuters) - Gli slogan nazisti vietati in Germania potrebbero essere legali se tradotti in inglese, secondo quanto stabilito dalla Corte federale di giustizia.

La corte ha annunciato di avere annullato la condanna nei confronti di un uomo a cui era stata imposta una multa di 4.200 euro per il possesso di 100 T-shirt destinate alla vendita con le parole "Blood & Honour" (sangue e onore, traduzione dello slogan della Gioventù hitleriana "Blut und Ehre").

In Germania è proibito mostrare simboli nazisti, ma la corte ha detto che il contesto della frase originale era stato modificato tanto da renderne l'uso legale.

"Con la traduzione in un'altra lingua, lo slogan nazista, caratterizzato non solo dal suo significato ma anche dalla lingua tedesca, viene fondamentalmente trasformato", è la motivazione dei giudici.

La corte ha aggiunto, comunque, che l'uomo può ancora essere condannato per l'uso della frase inglese "Blood & Honour" perché è anche il nome di un'organizzazione di estrema destra al bando in Germania, ma che il verdetto originale non prendeva in considerazione questo elemento.