Francia, i salmoni ritornano a nuotare nella Senna

giovedì 13 agosto 2009 17:15
 

PARIGI (Reuters) - I salmoni stanno tornando nella Senna dopo un'assenza di quasi un secolo, con le acque del fiume che attraversa Parigi che diventano più pulite.

Lo dicono gli scienziati francesi.

Una volta numerosi nel fiume, i salmoni atlantici sono scomparsi dalla Senna all'inizio del 20esimo secolo, in parte a causa dell'inquinamento.

Ma gli scienziati festeggiano ora il miglioramento nella qualità dell'acqua che fa tornare la specie protetta a Parigi.

"C'è stato un punto di svolta. Il miglioramento della qualità dell'acqua significa il ritorno dei salmoni nella Senna", spiega a Reuters Charles Perrier, dell'Istituto nazionale di ricerca agronoma.

La federazione nazionale francese di pesca stima che siano presenti nella Senna circa mille salmoni.

Al contrario che nel Tamigi in Gran Bretagna e nel Reno in Germania, i salmoni sono tornati nella Senna in modo naturale, senza sforzi per reintrodurli nelle acque del fiume.