Mondiali di atletica, Asafa Powell potrà gareggiare

mercoledì 12 agosto 2009 18:55
 

BERLINO (Reuters) - L'ex detentore del record mondiale dei 100 metri Asafa Powell e altre quattro atlete giamaicane, che rischiavano di non partecipare ai Mondiali di atletica che iniziano questo fine settimana, potranno gareggiare. Lo ha annunciato l'agente del velocista.

Powell, la campionessa olimpica dei 100 metri Shelly-Ann Fraser, la medaglia d'oro dei 400 Melaine Walker, l'ostacolista Brigitte Foster- Hylton e la sprinter Shericka Williams non hanno partecipato all'allenamento della nazionale giamaicana a Norimberga, cosa che ha spinto la federazione a prendere in considerazione l'ipotesi di escluderli dalla squadra.

"Verso le 16 la Jaaa (federazione d'atletica giamaicana) ha inviato una lettera all'associazione internazionale delle federazioni chiedendo di rimuovere gli atleti dalle liste di partenza. Ci sono state discussioni e la federazione giamaicana ha poi inviato un'altra lettera chiedendo di ritirare quella precedente. Eliminare atleti non fa bene a nessuno. Se non gareggiano perdono tutti", ha spiegato a Reuters l'agente, Paul Doyle.

"Credo che non abbia senso che la federazione combatta contro i suoi stessi atleti", aveva spiegato nel pomeriggio Powell, membro, assieme alle altre quattro, del team Mvp (Maximising Velocity Power).

Powell ha detto che gli atleti non sapevano "che fosse obbligatorio" partecipare al campo di Norimberga.