Musica, la fidanzata di Mel Gibson debutta con un disco pop

martedì 11 agosto 2009 12:34
 

LOS ANGELES (Reuters) - La bellezza di origine russa Oksana Grigorieva, che darà presto un figlio a Mel Gibson, è pronta ed entrare nel mondo delle celebrità per proprio conto, e non solo come fidanzata del famoso attore di Hollywood.

La pianista classica 39enne, che distribuirà il suo primo album pop "Beautiful Heartache" su iTunes e sul proprio sito Web attraverso la Icon Entertainment di Gibson, è stata oggetto di attenzioni mediatiche da quando il regista e attore premio Oscar ha svelato la sua relazione con lei, mettendo fine ad un matrimonio durato 30 con la richiesta di divorzio da parte della moglie nell'aprile scorso.

La Grigorieva ha detto di essere molto innamorata di Gibson, ma che per il momento i due manterranno residenze separate e vuole che il pubblico e i media imparino a conoscerla.

"Mi piacerebbe essere giudicata per la mia arte, la mia musica", spiega a Reuters nella sua prima intervista.

"Faccio musica da quando avevo tre anni", spiega la Grigorieva, che partorirà a dicembre e che ha già un figlio di 12 anni, Alexander, avuto dall'ex-James Bond Timothy Dalton, con cui si è lasciata sette anni fa.

"Lavoro sulla mia musica, ma l'arte deve essere condivisa. Il mio cuore è nella scrittura e nella creazione, ma naturalmente solo quando la condividi con gli altri, ti senti pienamente felice", spiega.

"Beautiful Heartache" è una collezione di canzoni d'amore, con una serie di arrangiamenti influenzati dal pop e dal jazz e la voce soul della Grigorieva. Gibson ha diretto i video di quattro canzoni.

La musicista spiega di essere molto innamorata del regista Gibson, 53enne, che ha iniziato frequentare dopo il suo arresto nel 2006 per guida in stato di ebbrezza a Malibu, California.

La Grigorieva ha iniziato a studiare piano a tre anni e a scrivere musica a sette. A 19 anni si è trasferita in Gran Bretagna per studiare al Royal College e Trinity College, mantenendosi insegnando musica a bimbi e adulti.   Continua...

 
<p>Mel Gibson con Oksana Grigorieva alla prima di un film a Hollywood, California. REUTERS/Mario Anzuoni</p>