Germania, carcere Stasi in perdita: troppe scolaresche gratis

martedì 11 agosto 2009 12:28
 

BERLINO (Reuters) - Il carcere della Stasi, la polizia segreta dell'ex Germania dell'Est, rischia di fallire a causa delle centinaia di scolaresche che lo visitano gratuitamente.

Nel ventesimo anniversario della caduta del muro di Berlino, più di 80.000 studenti hanno fatto visita al complesso carcerario senza pagare, sottraendo risorse e personale agli altri visitatori paganti.

"Siamo puniti dal nostro stesso successo", ha detto il direttore, Hubertus Knabe. "Siamo contenti che vengano così tanti studenti, ma i costi che le loro visite comportano sono superiori alle nostra capacità finanziarie".

Il carcere, che si trova nella parte est di Berlino, ha registrato 160.000 visitatori nel primo semestre del 2009 - il 22% in più rispetto all'anno scorso - oltre la metà dei quali studenti. A causa delle visite gratuite, ora deve fronteggiare un deficit di bilancio di circa 70.000 euro, che potrebbe anche raddoppiare entro la fine dell'anno.

Sono 3.800 le scolaresche che l'hanno visitato nei primi sei mesi del 2009, con un costo di 150.000 euro.

Il Cancelliere tedesco Angela Merkel, che ha visitato il centro nel mese di maggio, ha detto che i monumenti sono fondamentali per far comprendere ai giovani le violazioni contro i diritti umani nelle carceri della Stasi.

 
<p>Una cella del carcere della Stasi, diventato museo REUTERS/Arnd Wiegmann</p>