Farnesina-Telecom, sicurezza via sms per turisti all'estero

martedì 11 agosto 2009 12:11
 

MILANO (Reuters) - Un sms potrà attivare in caso di emergenza i soccorsi per i turisti italiani all'estero: è quanto promette il Ministero degli Affari Esteri, che in collaborazione con Telecom Italia ha dato il via alla campagna Sms/Mae.

"Da oggi circa 12 milioni di utenti che hanno dato il loro consenso al trattamento dei dati personali riceveranno un sms contenente le istruzioni necessarie per registrarsi sui siti internet della Farnesina (www.dovesiamonelmondo.it e www.viaggiaresicuri.it)", spiega il ministero in una nota.

Pochi clic danno la possibilità agli italiani che si recano all'estero di conoscere tutte le informazioni - ed eventuali rischi - dei Paesi che si stanno per raggiungere. "In questo modo, nel caso di permanenza all'estero, i cittadini daranno volontariamente al Ministero la possibilità di essere aiutati con maggiore efficacia e tempestività qualora fosse necessario".

L'invito della Farnesina è dunque per chi è all'estero o sta per partire, quello di iscriversi al sito dell'Unità di crisi (dovesiamonelmondo.it) o di inviare sms con: AIUTO a 3202043424 (costi standard). L'Italia è con te".

La collaborazione tra il ministero e Telecom Italia, dice ancora la Farnesina, "ha permesso, senza oneri di spesa per i cittadini, di espandere la campagna di informazione e prevenzione che contribuirà ad aiutare la sicurezza dei nostri connazionali".

 
<p>La gigantografia di un telefonino REUTERS/Fabrizio Bensch</p>