Padri sculacciati da piccoli sono più affettuosi con i figli

martedì 11 agosto 2009 12:01
 

NEW YORK (Reuters) - I papà che da piccoli sono stati sculacciati tendono a non riservare ai propri figli lo stesso trattamento, e sono più "indulgenti" delle madri che da bambine hanno ricevuto delle sculacciate dai genitori. Lo rivela uno studio Usa.

I ricercatori dell'università statale dell'Ohio volevano vedere se i genitori degli anni 90 replicano i comportamenti delle proprie madri, ma hanno scoperto che sono molto più affettuosi con i propri figli: leggono loro più favole e li picchiano di meno.

"Ci siamo sorpresi nel constatare che le madri riproducono molto spesso i comportamenti delle proprie madri, ma che i padri non fanno altrettanto", ha detto in una nota lo studioso Jonathan Vespa.

L'indagine condotta su 1.133 genitori giovani -- le cui madri hanno preso parte ad uno studio 15ennale iniziato nel 1979 -- ha evidenziato significativi cambiamenti generazionali nel ruolo di genitore.

In generale, è emerso che la seconda generazione di genitori tende a sculacciare molto meno i figli rispetto alla prima.

Le madri giovani che da piccole venivano sculacciate almeno una volta alla settimana, riservano ai figli lo stesso trattamento circa la metà delle volte rispetto alle madri che da piccole non sono mai state picchiate, e anche gli uomini sculacciati da piccoli si sono rivelati padri più affettuosi.

Solo il 28% dei padri della seconda generazione analizzata ha dichiarato di sculacciare i figli -- riporta lo studio -- a fronte del 43% delle madri.

 
<p>Alcuni bimbi in una fontana a Parigi. REUTERS/Benoit Tessier</p>