Cantante degli Aerosmith cade dal palco e si rompe la spalla

venerdì 7 agosto 2009 08:28
 

LOS ANGELES (Reuters) - Il cantante degli Aerosmith Steven Tyler si è rotto una spalla cadendo dal palco durante un concerto della band di veterani del rock.

A Tyler, 61 anni, sono stati necessari anche alcuni punti di sutura alla testa, dopo la caduta avvenuta in South Dakota, secondo un messaggio diffuso via Twitter da Billie Perry, moglie del chitarrista degli Aerosmith, Joe Perry, che ha aggiunto che non si sa quando il tour potrà riprendere.

Tyler è caduto dopo essere arretrato senza accorgersi oltre la passerella sulla quale si trovava mentre il gruppo eseguiva "Love in an Elevator" per migliaia di motociclisti appassionati all'annuale raduno "Buffalo Chip Campground" nella cittadina di Sturgis.

Il concerto è stato sospeso e Tyler è stato portato all'ospedale.

Il mese scorso la band aveva dovuto rinviare sette concerti per una lesione alla gamba di Tyler. Ma i problemi erano iniziati ancor prima. Il chitarrista Brad Whitford, 57 anni, ha perso i primi concerti dovendo guarire completamente dopo un intervento chirurgico a cui si è sottoposto per aver battuto la testa uscendo dalla sua Ferrari. Poi il bassista Tom Hamilton, 57 anni sopravvissuto al cancro, ha lasciato il tour per un intervento chirurgico definito "non invasivo" da una portavoce. E non è ancora tornato.

Gli Aerosmith divennero celebri negli anni Settanta come "risposta americana" ai Rolling Stones. Tyler, che sul palco ricorda Mick Jagger, ha scritto con Perry successi come "Walk This Way," "Back in the Saddle" and "Same Old Song and Dance."

 
<p>Cantante degli Aerosmith cade dal palco e si rompe la spalla. REUTERS/Stringer</p>