Calcio, a Sky Italia e Mediaset diritti per satellite e digitale

martedì 28 luglio 2009 21:41
 

MILANO (Reuters) - La Lega Calcio ha assegnato per la stagione di serie A 2010/2011 e 2011/2012 a Sky Italia di News Corp e a Mediaset i pacchetti relativi rispettivamente alla piattaforma satellitare e al digitale terrestre.

Una nota della Lega precisa che a Sky va il pacchetto "A Platinum live" relativo alla piattaforma satellitare e ritrasmissione Iptv e internet a pagamento in ambito nazionale e a Rti Reti televisive italiane il "pacchetto C Gold live" per il digitale terrestre e ritrasmissione Iptv e internet a pagamento.

"Siamo soddisfatti di aver chiuso un accordo che garantisce ai clienti Mediaset Premium il meglio del calcio per i prossimi tre anni", spiega in un comunicato Pier Silvio Berlusconi, vice presidente di Mediaset, sottolineando che si tratta di "una vittoria della concorrenza".

Il valore degli accordi non è stato reso noto, anche se la Lega puntava a raccogliere almeno 1,148 miliardi di euro dal pacchetto venduto a Sky e 435 milioni da quello andato a Mediaset.

Oltre a Sky e Mediaset, altre tre società media avevano presentato delle offerte prima della scadenza di ieri.

Venerdì scorso, l'antitrust ha aperto un'inchiesta sulla vendita dei diritti tv perché sospetta che la Lega calcio abbia abusato della sua posizione dominante nella commercializzazione in via centralizzata dei diritti stessi.