Mondiali Nuoto, Phelps si concentra sulla sfida con Biedermann

martedì 28 luglio 2009 13:13
 

di Mark Madows

ROMA (Reuters) - Michael Phelps, che oggi si è qualificato con il secondo miglior tempo per le semifinali dei 200 metri a farfalla ai Mondiali di nuoto di Roma, sta mettendo da parte le energie per una delle più importanti sfide della sua carriera.

Il nuotatore statunitense, che ha vinto otto medaglie d'oro alle Olimpiadi Pechino dello scorso anno, si è qualificato con il tempo di 1 minuto 54,35 alle spalle del polacco Pawel Korzeniowski.

Tuttavia Phelps non è parso preoccupato mentre sta conservando le energie per la finale dei 200 metri a stile libero in cui oggi pomeriggio se la dovrà vedere con il tedesco Paul Biedermann.

Biedermann ha superato il record mondiale di Ian Thorpe conquistando l'oro nei 400 stile libero domenica.

"Sta nuotando davvero bene... poter gareggiare con lui testa a testa sarà davvero divertente", ha detto Phelps ai giornalisti. "Non rinuncio mai alle sfide, le amo".

Nell'ultimo anno Biedermann ha compiuto importanti progressi dopo l'introduzione di un nuovo costume.

Phelps è reduce da uno stop di sei mesi fra cui tre di bando per essere stato fotografato mentre fumava marijuana.

 
<p>Michael Phelps oggi nei 200 m maschili farfalla. REUTERS/Wolfgang Rattay (ITALY SPORT SWIMMING)</p>