Tour, colpi d'arma contro ciclisti: ricercati due giovani

sabato 18 luglio 2009 14:50
 

COLMAR, Francia (Reuters) - La polizia dà la caccia a due adolescenti dopo che due ciclisti del Tour de France - lo spagnolo Oscar Freire e il neozelandese Julian Dean - sono stati feriti in modo lieve da colpi d'arma da fuoco nella tappa di ieri.

Lo riferiscono oggi le autorità.

"E' il lavoro di una pistola o di una pistola ad aria compressa", ha detto in una conferenza stampa il procuratore di Colmar, Pascal Schulz.

"Secondo uno dei ciclisti, (i colpi) sarebbero stati opera di due giovani tra i 16 e i 17 anni nascosti dietro un albero", ha aggiunto.

Freire, della Rabobank, è stato colpito alla coscia destra nella tappa da Vittel e Colmar. Dean, della Garmin, è stato invece colpito a un indice.

Entrambi i ciclisti oggi prendono parte alla tappa di 199 chilometri con arrivo a Besancon.