Mare, sondaggio: da evitare costumi attillati e pipì in acqua

giovedì 9 luglio 2009 14:36
 

NEW YORK (Reuters) - Un consiglio per tutte le persone che quest'estate andranno in vacanza al mare o passeranno qualche pomeriggio in piscina: non occupate le sdraio con i teli mare per conservare il posto e, se siete uomini, non indossate costumi attillati.

Un sondaggio di TripAdvisor, un sito che si occupa di turismo, rivela infatti che l'84% dei viaggiatori pensa che le persone non dovrebbero occupare con i propri effetti personali le sedie sdraio e poi assentarsi per ore.

Anche le sigarette danno fastidio: l'82% dei 3.800 statunitensi che hanno partecipato al sondaggio si è detto favorevole al divieto di fumo a bordo vasca, e il 62% lo vorrebbe in spiaggia, anche per evitare che la sabbia si riempia di mozziconi.

Tempi duri anche per i fan dei costumi attillati: per il 35% violano l' "etichetta balneare", ma solo se indossati dagli uomini. Solo il 24% infatti disapprova i succinti bikini femminili.

La più grave violazione dell' "etichetta" balneare, però, è fare pipì nell'acqua: così la pensa il 16% dei partecipanti.

Quanto alle nazionalità più maleducate, secondo il sondaggio il titolo spetta agli americani (22%), seguiti dai tedeschi (7%).

 
<p>Mare, sondaggio: da evitare costumi attillati e pip&igrave; in acqua. REUTERS PICTURE</p>