La felicità è ... vivere in Costa Rica

lunedì 6 luglio 2009 12:21
 

LONDRA (Reuters) - La Costa Rica assomiglia molto ad un paradiso terrestre -- non solo secondo i vacanzieri sdraiati sulle spiagge, ma anche per i suoi abitanti, estremamente soddisfatti della loro terra.

E' grazie a questa combinazione di fattori che il paese dell'America centrale si è aggiudicato il primo posto del nuovo Indice Pianeta Felice (Hpi), pubblicato oggi.

Mentre i leader dei paesi sviluppati, riuniti in Italia per il G8, si preoccupano di indicatori economici come Prodotto Interno lordo (Pil) e deflazione e delle loro implicazioni per la ripresa dell'economia, la seconda edizione dell'Hpi premia standard alternativi, rilanciando l'antico detto secondo cui la ricchezza non può comprare la felicità.

La Costa Rica spicca per gli elevati livelli di soddisfazione della vita, per la lunga aspettativa di vita di 78 anni e mezzo e perché il 99% dell'energia che produce deriva da fonti rinnovabili.

In generale, i paesi dell'America Latina hanno guadagnato dei buoni punteggi, occupando ben nove posizioni della top 10, mentre l'Africa sub-sahariana è risultata quella con il punteggio più basso, con lo Zimbabwe in ultima posizione, che ha ottenuto un punteggio di 16,6 su 100, contro l'Hpi della Costa Rica di 76,1, secondo una copia anticipata del rapporto.

Le economie più ricche si trovano verso la metà della classifica.

Gli Stati Uniti sono 114esimi su 143 paesi presi in considerazione, con un Hpi di 30,7, e sembra che fossero "più verdi e più felici" 10 anni fa -- come anche Cina e India, rispettivamente 20esima e 35esima con Hpi di 57,1 e 53.

 
<p>Immagine di una spiaggia della Costa Rica. To match feature COSTARICA-ENVIRONMENT/ REUTERS/Juan Carlos Ulate (COSTA RICA)</p>