Catastrofi, Scajola: è ora di studiare polizze rischi

giovedì 2 luglio 2009 13:41
 

ROMA (Reuters) - Il governo è favorevole all'introduzione di forme assicurative contro i rischi da catastrofi naturali.

Lo ha detto il ministro per lo sviluppo economico, Claudio Scajola, intervenendo all'assemblea dell'Ania.

"E' giunto il momento che anche in Italia si inizino ad esaminare concretamente, nelle opportune sedi tecniche, possibili forme di applicazione di assicurazioni contro i rischi di catastrofi: non si tratta di introdurre una nuova tassa sulla casa, ma di realizzare una forma di protezione dai rischi più razionale, più equa, più efficiente", ha detto il ministro.

In precedenza Scajola aveva detto che l'Italia è un paese "relativamente sottoassicurato" e che c'è bisogno di promuovere un utilizzo più ampio e razionale dello strumento assicurativo in diversi settori: pensionistico, sanitario, assistenza agli anziani e alle persone non autosufficienti.

 
<p>Ministro per lo sviluppo economico Claudio Scajola a Roma. REUTERS/Alessandro Bianchi</p>