Atletica,Bolt vince titolo nei 200 in Giamaica anche se "stanco"

lunedì 29 giugno 2009 10:26
 

KINGSTON (Reuters) - Il due volte campione olimpico Usain Bolt ha vinto il titolo nazionale nei 200 metri ieri, nella sua prima gara di quest'anno su questa distanza, ma ha ammesso di non essere ancora nella sua massima forma per i campionati mondiali che si terranno in agosto.

Dopo uno scatto iniziale, Bolt ha rallentato verso la fine per concludere con un tempo di 20,25 secondi, quasi un intero secondo in più rispetto al record mondiale di 19,30 secondi fissato da lui alla finale dei giochi di Pechino l'anno scorso.

"Mi sento bene, sono un po' stanco perché non sono al massimo della forma, ma sto bene", ha detto Bold ai giornalisti dopo la gara.

"C'erano un sacco di atleti veloci dietro di me, quindi ho corso piuttosto forte e poi mi sono staccato e ho visto dov'ero e ho concluso -- è andata bene", ha detto Bolt, che sabato ha vinto anche i 100 metri.

In contrasto con la danza di gioia in cui si era esibito a Pechino, stavolta Bolt ha tagliato il traguardo senza celebrazioni di fronte ai suoi fan, arrivando davanti a Steve Mullings (20,40 secondi) e Marvin Anderson (20,63).