Jackson, familiari partecipano a tributo alla popstar ai Bet

lunedì 29 giugno 2009 08:44
 

LOS ANGELES (Reuters) - I più grandi artisti di colore hanno reso omaggio a Michael Jackson ai Bet Award di ieri, dove la sorella e il padre della popstar, Janet e Joe Jackson, hanno fatto la loro prima apparizione pubblica dopo la morte del cantante.

Il momento più commovente è stato alla fine quando Janet, anche lei cantante, è salita sul palco per ringraziare il pubblico di aver ricordato il defunto fratello.

"Per voi Michael era un'icona. Per noi, Michael era la famiglia e vivrà per sempre nei nostri cuori", ha detto Janet Jackson con la voce rotta dal pianto. "A nome mio e della mia famiglia, grazie per tutto il vostro amore. Grazie per il supporto, lui ci manca così tanto".

Dopo il suo intervanto, Jamie Foxx e il cantante R&B Ne-Yo hanno cantato un duetto della hit dei Jackson 5, "I'll Be There", mentre su uno schermo scorrevano immagini del re del Pop.

Jackson è morto giovedì a seguito di un arresto cardiaco all'età di 50 anni. I Bet Award, in cui ogni anno vengono premiati cantanti attori e atleti afro americani, si sono trasformati in un tributo alla superstar della musica pop.

 
<p>Ne-Yo e Jamie Foxx cantano "I'll Be There", ai Bet Awards a Los Angeles. REUTERS/Mario Anzuoni (UNITED STATES ENTERTAINMENT)</p>