Obama firma storica legge contro il tabacco

lunedì 22 giugno 2009 22:22
 

WASHINGTON (Reuters) - Il presidente Usa Barack Obama ha trasformato in legge oggi uno storico provvedimento che dà agli Stati Uniti un maggior potere su sigarette e prodotti derivati del tabacco.

Obama, che ha detto di aver iniziato a fumare da ragazzino, ha spiegato che la legge ridurrà la possibilità delle aziende che producono tabacco di pubblicizzare i loro prodotti ai ragazzini.

"Costringerà queste compagnie a far comprendere in modo più chiaro ed evidente gli effetti pericolosi e mortali dei prodotti che vendono", ha precisato Obama, dicendo di sapere quanto sia difficile smettere di fumare.

"So quanto sia difficile perdere questo vizio quando lo si è avuto per molto tempo".

Circa il 20% degli americani fuma e l'utilizzo di tabacco provoca la morte di circa 440.000 persone l'anno negli Usa per via del cancro, di problemi cardiaci, dell'enfisema e di altre malattie.

 
<p>Il vicepresidente Usa Joe Biden assieme al presidente Barack Obama. REUTERS/Kevin Lamarque</p>