Star di "Twilight" investito da un taxi mentre fugge dalle fan

venerdì 19 giugno 2009 09:30
 

NEW YORK (Reuters) - Il protagonista di "Twilight", Robert Pattinson, è stato investito da un taxi mentre cercava di fuggire da una folla scatenata di fan adolescenti, ma non ha subito danni gravi.

Lo hanno riferito i media statunitensi.

Pattinson, 23 anni, che recita nella famosa saga di vampiri, è stato preso alla sprovvista dalle fan ieri di fronte ad una libreria di Manhattan dove stava girando alcune scene del suo nuovo film drammatico "Remember Me", che parla di due adolescenti alle prese con delle tragedie familiari.

Circondato da cinque guardie di sicurezza, l'attore britannico stava cercando di passare attraverso un gruppo di ragazzine che si erano riunite davanti alla libreria per vederlo, quando è avvenuto l'incidente.

Pattinson non è rimasto ferito in modo grave, ma sembra che le sue guardie del corpo fossero furiose, secondo quanto riferito da RadarOnline.com, che sostiene di aver assistito alla scena.

Una delle guardie ha gridato alle ragazze: "avete visto cos'avete fatto? Lo avete quasi ucciso!"

Pattinson è diventato uno degli attori più gettonati di Hollywood dopo l'uscita del film "Twilight", in cui interpreta l'affascinante vampiro Edward Cullen.

Questa settimana è stato eletto uomo più bello del mondo dalle lettrici online di Vanity Fair.

 
<p>L'attore Robert Pattinson, protagonista di "Twilight". REUTERS/Eric Gaillard (FRANCE ENTERTAINMENT HEADSHOT)</p>