Usa, Obama estenderà assistenza sanitaria a coppie non sposate

mercoledì 17 giugno 2009 15:31
 

WASHINGTON (Reuters) - Il presidente Usa Barack Obama firmerà oggi un memorandum per estendere l'assistenza sanitaria e altri benefit ai partner non sposati dei dipendenti federali.

Lo ha detto oggi un funzionario della Casa Bianca.

La notizia è apparsa sulla guida quotidiana per i giornalisti della Casa Bianca. Non sono stati rilasciati altri dettagli, ma sembra che i benefici saranno estesi sia alle coppie eterosessuali che a quelle omosessuali.

Un editoriale apparso ieri sul New York Times sosteneva che l'amministrazione Obama, che in campagna elettorale aveva promesso di proteggere i diritti dei gay, ha da allora affrontato la questione nel modo sbagliato, e "ha bisogno di una nuova direzione".

L'editoriale e le critiche da parte degli attivisti per i diritti degli omosessuali sono una reazione ad un documento presentato la settimana scorsa dal Dipartimento di Giustizia a supporto dell'Atto per la Difesa del Matrimonio, che protegge il diritto degli stati a non riconoscere i matrimoni tra persone dello stesso sesso. La legge nega anche i diritti federali alle coppie omosessuali.

 
<p>Il presidente americano Barack Obama. REUTERS/Larry Downing</p>