Stilista cinese fa ottimi affari con vestiti per cani

mercoledì 17 giugno 2009 14:58
 

Di Max Duncan

PECHINO (Reuters) - Una stilista cinese ha deciso di creare delle tutine e dei vestiti eleganti appositamente per cani, trasformando così la sua passione per moda e animali in un clamoroso business.

Hu Xi, che ha studiato fashion design, non è la sola stilista cinese per animali, ma è tra quelle che hanno avuto il successo più longevo in questo mercato di nicchia, con il suo primo completo, disegnato nel 2000, che riscuote ancora un grande successo nove anni dopo.

I suoi sei cani hanno fatto spesso da modelli per le sue creazioni, che variano da semplici giacchette a vestiti da sposa lavorati a mano.

Le continue richieste, dalla Cina ma anche dall'estero, le hanno consentito di aprire addirittura una piccola fabbrica nei sobborghi di Pechino.

"Mi è sempre piaciuto, fin da quando ero piccola, fare creazioni a mano, e mia madre mi comprava delle Barbie in modo tale che io potessi creare per loro ogni tipo di abito o vestito", ha detto la 27enne Hu a Reuters.

"Come regalo per il mio decimo compleanno, mia mamma mi ha regalato un cane e, da quel momento, ho cominciato a creare abiti per cani. E' stato molto divertente".

Da quando ha aperto il suo studio, Hu stima di aver venduto tra i 10 mila e i 20 mila vestiti. In inverno, quando la domanda cresce, la ragazza è in grado di incassare circa 1.460 euro al mese, una cifra davvero invidiabile rispetto alla media dei residenti di Pechino.

 
<p>Immagine d'archivio. REUTERS/Sheng Li (CHINA)</p>