Ragazza belga si ritrova 56 stelle tatuate sul viso

martedì 16 giugno 2009 18:12
 

BRUXELLES (Reuters) - Una ragazza belga ha raccontato alla polizia di essere uscita da un laboratorio di tatuaggi con 56 stelle disegnate su una parte del volto, invece delle tre che aveva richiesto. Lo hanno detto i pubblici ministeri oggi.

"Avevo detto questa parte superiore va bene, ma tutto il resto no", ha detto Kimberley Vlaeminck, nativa di Kortrijk, a 90 chilometri a nordovest di Bruxelles, alla tv belga Vrt.

La diciottenne ha detto di essersi addormentata durante la procedura e di essersi risvegliata dal dolore mentre le stavano tatuando il naso.

Un portavoce della procura di Kortrijk ha confermato che la polizia sta indagando, in seguito alla denuncia della ragazza.

Il tatuatore ha risposto che Vlaeminck aveva detto di volere le 56 stelle.

"Era d'accordo, poi quando il padre ha visto il tatuaggio sono cominciati i problemi", avrebbe ha l'uomo secondo quanto riportato dal quotidiano Het Laatste Nieuws.

La ragazza ha detto che intende farsi rimuovere tutte le stelle, a parte quelle sulla fronte.