Calcio, Maroni: da prossimo anno "Carta del tifoso" per tutti i club

lunedì 15 giugno 2009 18:29
 

MILANO (Reuters) - Dal prossimo anno tutti i club di calcio dovranno adottare la "Tessera del tifoso" che, identificando gli appassionati, faciliterà le loro trasferte mettendoli al riparo da restrizioni.

E' quanto ha detto oggi a Milano il ministro dell'Interno Roberto Maroni, intervenendo alla presentazione della "Carta del tifoso nerazzurro", realizzata per iniziativa di Inter e Banca Popolare Milano.

"La tessera del tifoso consentirà di seguire ovunque la squadra senza restrizioni e limitazioni", ha detto Maroni.

Se tutti i club adotteranno questo strumento, ha proseguito il ministro, sarà ridotta l'attività dell'Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive del Viminale, che, come accaduto nel caso dei gravi incidenti provocati da tifosi del Napoli in trasferta, può decidere di vietare la partecipazione a tali trasferte.

Maroni ha affermato che è necessario comprendere che l'investimento in sicurezza ha un ritorno ed ha invitato i club a non subire le pressioni di alcune tifoserie, che a suo giudizio stanno tentando di ostacolare l'adozione di questo strumento.

Presentando la Carta del tifoso nerazzurro, il presidente dell'Inter Massimo Moratti ha rilevato che l'iniziativa, studiata a lungo, offre vantaggi ai tifosi -- oltre alla riconoscibilità, una serie di facilitazioni, sconti e la possibilità di abbonamenti a lungo termine.

 
<p>Il ministro dell'Interno Roberto Maroni. REUTERS/Ciro De Luca/Agnfoto (ITALY)</p>