Malawi, rinuncia a battaglia contro Madonna padre bimba adottiva

domenica 14 giugno 2009 17:23
 

di Eldson Chagara

BLANTYRE (Reuters) - Il padre di una bimba del Malawi in corso di adozione da parte di Madonna ha detto di avere rinunciato alla battaglia per riavere la figlia indietro, e ha chiesto alla popstar americana di prendersene cura.

La Corte suprema del Malawi venerdì ha approvato la richiesta di Madonna di adottare un secondo bambino nel Paese, contraddicendo la sentenza di un tribunale ordinario.

James Kambewa, papà di Mercy James, la bimba di quattro anni, in un primo tempo si era opposto all'adozione.

Ma ieri l'uomo ha detto a Reuters di aver deciso di non opporsi, e di chiedere alla popstar solo che la figlia venga cresciuta sapendo chi è il padre biologico.

"La mia sola richiesta a Madonna è che si prenda cura seriamente della bambina", ha detto in un'intervista.

"Chiedo a Madonna di assicurare che, mentre la bambina cresce, sia informata del fatto che sono il padre biologico... deve sapere che anche se è lontana il padre è vivo".

Ad aprile un tribunale del Malawi aveva stabilito che Madonna non potesse adottare Mercy in quanto non residente nello Stato africano.

 
<p>Un'immagine della popstar americana Madonna. REUTERS/Eric Thayer</p>