Essere dipendenti da sms ed email può costare caro

venerdì 12 giugno 2009 11:23
 

NEW YORK (Reuters) - Prestare maggiore attenzione a un dispositivo palmare piuttosto che a una conversazione o a un incontro d'affari accade così spesso che le aziende si stanno lamentando per le perdite di tempo, soldi e produttività che questo atteggiamento comporta.

Un terzo dei 5.000 lavoratori che hanno risposto ad un sondaggio di Yahoo! HotJobs ha confessato di controllare spesso le email durante gli incontri d'affari.

Questo tipo di abitudine ha il suo prezzo, ha detto Tom Musbach, caporedattore di Yahoo! HotJobs.

"Oggetti come il BlackBerry disperdono la nostra attenzione, e questo può farci perdere in produttività e in denaro, perché le persone non rimangono concentrate sul loro lavoro", ha detto Musbach.

In un'altra di ricerca di Yahoo! HotJobs, circa un quinto degli intervistati ha ammesso di essere stato ripreso per aver usato eccessivamente un dispositivo mobile.

Facendo più cose contemporaneamente c'è, però, il rischio concreto di far arrabbiare qualcuno.

Nello stato di New York, infatti, il miliardario uomo d'affari Tom Golisano ha rivelato di essersi profondamente irritato in un incontro con il leader della maggioranza democratica Malcolm Smith, il quale sembrava più attento al suo BlackBerry che alle parole di Golisano.

"L'ho ritenuto un comportamento scortese", ha detto il miliardario, famoso per i suoi massicci sostegni economici durante le campagne elettorali e per i suoi molteplici tentativi di diventare governatore dello stato di New York, nessuno dei quali andato a buon fine.

Un atteggiamento costato caro ai democratici, dal momento che Golisano si è subito rivolto ai senatori repubblicani, che questa settimana hanno ottenuto la maggioranza al Senato.

 
<p>Immagine d'archivio. REUTERS/Vivek Prakash (SINGAPORE)</p>