Campagna Mtv con cartoon in Cina contro traffico esseri umani

giovedì 11 giugno 2009 08:41
 

PECHINO (Reuters) - Una delle star più popolari in Cina sarà protagonista di un cortometraggio animato sul traffico di esseri umani e lo sfruttamento sessuale, problemi che affliggono da decenni il Paese.

Zhang Hanyu, che ha vinto l'equivalente cinese dell'Oscar, il premio Cavallo d'Oro a Taiwan lo scorso anno, doppierà nella versione in mandarino il film "Intersection", che sarà presentato questo fine settimana da Music Television (MTV) in Cina.

Le versioni in thailandese ed inglese sono già state presentate dai canali del sudest asiatico di MTV, mentre sono previste altre versioni asiatiche.

Il film racconta una storia vista dalla prospettiva di cinque personaggi, tra cui il gestore di un bordello, un trafficante ed una vittima dello sfruttamento. Emozionante e ombroso, "Intersection" è realizzato in modo da rivolgersi al pubblico giovanile con un messaggio forte.

L'Onu stima che oltre due milioni di donne e bambini siano vittime ogni anno di questi traffici e sfruttamenti, il 30% dei quali in Asia.

 
<p>Il logo di Mtv. REUTERS/Lucas Jackson (UNITED STATES)</p>