Aereo scomparso, indizi arriveranno da due jet Lufthansa

martedì 2 giugno 2009 17:59
 

GINEVRA (Reuters) - Due jet della Lufthansa, che si crede fossero nella stessa zona dell'Atlantico mezz'ora prima del volo Air France disperso, forniranno indizi per le indagini.

Lo ha riferito l'Organizzazione meteorologica mondiale (Omm).

L'agenzia Onu ha detto oggi di aver avuto informazioni preliminari su due aerei che hanno registrato dati su temperature e venti, ma che non sono attrezzati per trasmettere automaticamente informazioni sulle turbolenze.

Gli aerei da ricognizione brasiliani hanno individuato rottami nell'Oceano Atlantico che potrebbero essere del volo 447 con a bordo 228 persone, scomparso in una tempesta domenica notte.

Herbert Puempel, capo della divisione meteorologica aeronautica dell'Omm, ha detto di ritenere altamente improbabile che un fulmine o il maltempo abbiano causato l'incidente, ma che possano aver contribuito.

"Due aerei Lufthansa erano nei pressi del volo Air France, ma non sapendo l'esatta localizzazione dell'incidente, è estremamente difficile dire quando vicini fossero", ha detto Puempel a Reuters.

I due aerei si stavano recando dal Sud America all'Europa, domenica notte, nella stessa direzione del volo di Air France partito da Rio per Parigi, circa 30 minuti prima.

"E' difficile valutare l'osservazione quando non sai quanto lontano fossero", ha aggiunto. "Ma le osservazioni saranno certamente usate dal gruppo di indagine".

Oltre 5.000 aerei raccolgono dati nell'ambito del programma Aircraft Meteorological Data Relay Programme (Amdar). I due aerei Lufthansa partecipano al sistema, ma non il volo Air France, ha spiegato l'agenzia che ha sede a Ginevra.

I dati supportano le previsioni meteo e climatiche e i sistemi di early warning in vista di disastri naturali.