Sud Africa, 55 balene morte dopo spiaggiamento

domenica 31 maggio 2009 12:48
 

JOHANNESBURG (Reuters) - Almeno 55 balene spiaggiate vicino a Cape Town sono state abbattute o sono morte naturalmente dopo che i soccorritori non sono riusciti a farle tornare nell'oceano.

Lo ha riferito oggi il National Sea Rescue Institute, precisando che gli scienziati hanno sparato a 42 balene mentre altre 13 sono morte naturalmente, probabilmente per ferite interne, a Kommetjie Beach.

"Non sappiamo se alcune di quelle che siamo riusciti a riportare in acqua siano sopravvissute", ha spiegato il portavoce Craig Lambinon.

Gli scienziati marini e i volontari hanno lavorato tutto il giorno per tentare di riportare le balene in mare, ma molte sono state riportate a riva dalla onde.

Lambinon ha spiegato che non è chiaro perché le balene si siano spiaggiate, aggiungendo che saranno realizzati dei test su campioni di carcasse per tentare di stabilirne le ragioni.

 
<p>Le balene spiaggiate a Kommetji, vicino a Citt&agrave; del Capo. REUTERS/Chad Chapman</p>