Nuova Zelanda, rara tigre bianca uccide inserviente allo zoo

mercoledì 27 maggio 2009 09:18
 

WELLINGTON (Reuters) - Un raro esemplare di tigre bianca ha aggredito e ucciso un inserviente di uno zoo della Nuova Zelanda. Lo hanno riferito i media.

L'aggressione è avvenuta allo Zion Wildlife Gardens di Whangarei, circa 200 chilometri a nord di Auckland.

La NZ Press Association ha riferito che la tigre ha assalito uno degli inservienti entrati nella gabbia per ripulirla e non lo ha lasciato andare malgrado i tentativi degli altri addetti. All'aggressione hanno assistito alcuni turisti e dopo l'incidente lo zoo è stato chiuso e la tigre abbattuta.

Polizia e autorità stanno indagando sull'episodio.

Nei mesi scorsi si era già registrata nello stesso zoo un attacco da parte di una tigre bianca ad un altro inserviente, che per le ferite riportate aveva dovuto subire un'operazione chirurgica al ginocchio.

Lo zoo ospita 42 leoni e tigri rari ed è stato il set di una reality tv dedicato al suo celebre fondatore Craig Busch, conosciuto come "L'uomo leone".

 
<p>Un esemplare di tigre bianca. REUTERS/Chaiwat Subprasom (THAILAND)</p>