Morta la figlia di quattro anni di Mike Tyson dopo incidente

mercoledì 27 maggio 2009 08:25
 

PHOENIX (Reuters) - La figlia di 4 anni dell'ex campione del mondo dei massimi di boxe Mike Tyson è morta ieri, il giorno dopo esser stata vittima di quel che sembra un incidente, trovata in casa con una corda attorno al collo. Lo ha riferito la polizia di Phoenix.

"Il decesso di Exodus Tyson è stato riconosciuto alle 11.45 (19.45 ora italiana). Le nostre condoglianze alla famiglia", ha detto il portavoce Andy Hill in una dichiarazione.

I media avevano riferito che lunedì Exodus Tyson stava svogendo degli esercizi con degli attrezzi quando è rimasta accidentalmente impigliata in una corda che usciva da un tapis roulant. E' stata portata in ospedale in condizioni critiche.

La polizia ha detto che sembra si sia trattato di un incidente.

La bimba era in casa con la madre quando è avvenuto il fatto. Mike Tyson non era a Phoenix al momento, ma la tv lo ha mostrato mentre più tardi arrivava all'ospedale.

"Non ci sono parole per descrivre la tragica perdita della nostra amata Exodus", ha detto la famiglia in una dichiarazione diffusa ai media, chiedendo il rispetto della privacy in questo momento di dolore.

L'ex campione del mondo, 42 anni, ritiratosi nel 2005 dopo una carriera contorversa, ha sei figli da diverse donne.

 
<p>L'ex pugile statunitense Mike Tyson . REUTERS/Steve Marcus (UNITED STATES SPORT BOXING)</p>