Famiglie, Istat: 600mila vivono con monoreddito part time

martedì 26 maggio 2009 16:31
 

ROMA (Reuters) - Nel 2008 erano oltre 600mila le famiglie italiane che vivevano con un solo reddito, proveniente oltretutto dal lavoro part time. Lo dice il rapporto annuale dell'Istat, l'Istituto italiano di statistica, diffuso oggi.

"Nel 2008 sono 617mila le famiglie in cui l'unico percettore di reddito è un dipendente part time che guadagna in media 700 euro", dice l'Istat in una sintesi.

Complessivamente, dice l'istituto, nel 2008 erano 838mila le famiglie con redditi provenienti esclusivamente da lavori a termine o collaborazioni di un solo occupato nella famiglia.

Invece sono 127mila le famiglie con due o più occupati in lavori temporanei. In totale si tratta di 965mila le famiglie - pari a 2 milioni e mezzo di persone -.

Il rapporto segnala anche che "in base ai dati della Rilevazione sulle forze di lavoro", si stima che alla fine dell'anno scorso siano scaduti circa 350mila contratti di dipendenti a termine e collaboratori.

Per almeno 100mila lavoratori autonomi, l'Istat segnala la possibilità che in realtà si tratti di "parasubordinati" - cioè di dipendenti "di fatto" - perché non hanno a loro volta dipendenti e lavorano per un solo committente, non hanno sede di lavoro propria e comunque hanno vincoli di orario.

 
<p>Immagine d'archivio. To match feature BALTICS-CURRENCY/. REUTERS/Ints Kalnins (POLAND BUSINESS FOOD DRINK)</p>