Formula Uno, Williams prima scuderia iscritta per 2010

lunedì 25 maggio 2009 12:48
 

di Alan Baldwin

MONACO (Reuters) - L'ex campione del mondo Williams è diventata la prima scuderia di Formula Uno a firmare per il campionato 2010 malgrado lo stallo in corso sui nuovi regolamenti, per le quali la Ferrari sta minacciando di ritirarsi.

Rispondendo ad una domanda riguardante uno spunto giunto da un'altra fonte, l'amministratore delegato di Williams, Adam Parr, ha confermato oggi l'iscrizione sottolineando però che la scuderia resta legata alla Formula One Teams Association (Fota).

"L'unità della Fota è di capitale importanza per Williams", ha detto a Reuters.

"Ieri ci siamo uniti agli altri membri di Fota nello scrivere alla Fia (International Automobile Federation) per richiedere un continuo sforzo per trovare un compromesso sulle regole per il 2010".

Parr ha detto che Williams e Fota stanno anche cercando un accordo preliminare per la firma di un nuovo Concorde Agreement, accordo segreto che regola questo sport che le scuderie, la Fia e il capo supremo Bernie Ecclestone devono ancora firmare.

"Pensiamo che sotto la guida di (il presidente della Ferrari, Luca Cordero di) Montezemolo e di (il presidente della Toyota) John Howett, Fota ha ottenuto alcune concessioni molto interessanti da Fia", ha detto Parr.

"Queste comprendono non solo gli aspetti procedurali del limite del budget ma anche altri elementi che permetteranno la partecipazione di scuderia con budget più alti.

"Detto questo, Williams ha ribadito -- e lo ha sempre fatto -- che abbiamo un contratto vincolante sia con Fom (Formula One Management di Ecclestone) che con Fia per partecipare al campionato mondiale dal 2008 al 2010.

 
<p>Immagine d'archivio di un'auto della scuderia di Formula 1 Williams. REUTERS/Max Rossi (MONACO SPORT MOTOR RACING)</p>