22 maggio 2009 / 15:11 / 8 anni fa

Mediaset, Confalonieri su Mentana: cimiteri pieni di indispensabili

<p>Fedele Confalonieri davanti a Confindustria. REUTERS/Remo Casilli (ITALY)</p>

LA BAGNAIA, Siena (Reuters) - La battuta di Enrico Mentana che ha definito la Fininvest un “comitato elettorale” non è andata giù al presidente di Mediaset Fedele Confalonieri, che dell‘ex direttore di Matrix ha detto, piccato, che “i cimiteri sono pieni di indispensabili”.

Intervenendo al convegno organizzato dall‘Osservatorio giovani-editori, il presidente di Mediaset ha confermato la cosa scritta recentemente da Mentana secondo la quale era stato lo stesso direttore nell‘aprile dell‘anno scorso a chiedere a Confalonieri di “aiutarlo a lasciare” l‘azienda.

Confalonieri ha poi aggiunto che “ci sono momenti in cui ci sono le linee editoriali” che devono prevalere e che “i cimiteri sono pieni di indispensabili”.

Il presidente di Mediaset poi, sempre più risentito nei confronti di quanto dichiarato da Mentana, ha concluso: “Parlare di comitato elettorale è come dire che i 350 che lavorano da noi sono tutti imbecilli”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below