Musica, il ritorno sulle scene di Jackson rinviato di 5 giorni

giovedì 21 maggio 2009 10:52
 

CANNES (Reuters) - Il ritorno sul palcoscenico di Michael Jackson è stato rinviato di cinque giorni, dall'8 al 13 luglio.

Lo hanno riferito gli organizzatori.

Il "re del pop" ha annunciato all'inizio dell'anno di voler realizzare 50 concerti alla O2 Arena di Londra, dopo aver vissuto praticamente da recluso dal 2005, dopo la sua assoluzione dalla accuse di pedofilia.

Gli organizzatori sostengono che il rinvio sia necessario per preparare al meglio lo show.

"Questo spettacolo sta crescendo di dimensioni e obiettivo, necessita di più tempo per realizzare il palco, programmare i contenuti per gli elementi video e, più importante, per l'intera produzione e la prova generale", ha spiegato Randy Phillips, presidente dell'agenzia Aeg Live.

Il concerto inaugurale sarà dunque il 13 luglio invece dell'8, e altri tre spettacoli previsti per il mese saranno spostati a marzo 2010.

 
<p>Michael Jackson il giorno dell'annuncia dei nuovi concerti a Londra. REUTERS/Stefan Wermuth</p>